Biografia 1997-2000

Biografia 1997-2000

Capitolo #5

Quello che accade
non è spiacevole
è immorale forse
ma forse è naturale
c’è un brivido nell’aria
ed il mondo è tiepido
ed io sono più
felice di prima
e più triste di sempre.
C’è un buco che mi guarda
con un led lampeggiante
due orecchie che parlano
e una faccia chiassosa sorride
le rime, sono una spiacevole invenzione
spara, attacca, senti solo la notte
fresca avvolge tutto
l’oscurità calma che cela
il resto.
Il calore si espande nell’aria
un piccolo animale mi guarda
plana nella notte
e ritorna sul suo muro bianco
con la calce gioconda
con l’intonaco cadente
con la mia mente.
Sono breve come il rumore
ma mi colpisce questa notte
sul letto
stò come sempre ma un po’
sul pavimento
e il freddo lo avverto da lontano
su una mano che mi guida
verso il mare o la spiaggia
la notte si diverte così come vuole
sono io che non dormo più
vivo perchè è bello, ma non mi piace
quello che sento e la tristezza
è solo un ricordo che lascia una striscia di
sangue sul muro
e sul cancello contorto.

Leave a Reply

Your email address will not be published.

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.